Unione Italiana Consulenti Ambientali

Unione Italiana Consulenti Ambientali

Linee principali di attività Riduci

Riconoscimento della figura professionale del Consulente Ambientale e dell'ECOconsulente

Tra gli scopi di UNICA, previsti dallo Statuto, c’è quello della promozione del riconoscimento giuridico della professione di “Consulente Ambientale”, nonché la promozione ed attuazione di un sistema di valutazione, controllo e certificazione della professionalità dei soci. Dalla sua costituzione UNICA si è impegnata per raggiungere questi obiettivi, ambiziosi e complessi. (pdf all’articolo del Sole 24 ore).

La vita del’Associazione, le attività svolte, il confronto con altre esperienze europee hanno determinano una evoluzione del progetto. Oggi questo resta  elemento centrale della mission del’Associazione.
Il progetto per il Riconoscimento della figura professionale del Consulente Ambientale o Eco Consulente è attualmente in fase di sviluppo, all’interno di un network nell’ambito del partenariato del PON Ricerca e competitività. Il MIUR ha ritenuto infatti che questa figura professionale di Ecoconsulente di stampo europeo contribuisca alla crescita dell’innovazione e della competitività nel Sistema Paese

L’attività ha diversi piani di intervento:

  1. individuazione delle esigenze espresse dai soci
  2. presentazione delle esigenze espresse dai soci a livello politico/istituzionale
  3. creazione di una lobbying
  4.  ricerca dei contatti con le istituzioni per ottenere supporto all’iniziativa
  5.  individuazione delle competenze proprie di questa figura professionale, e degli ambiti di attività che è chiamata a coprire

Ognuno di questi piani di intervento comporta attività diverse. Il momento consuntivo è rappresentato dalle riunioni del Gruppo di Lavoro, individuato tra i soci, che si incontra presso il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e fattivamente opera per la stesura del materiale da proporre ai politici per la presentazione del Disegno di Legge.

Partecipazione ad un network Europeo (link con la parte del sito network nazionale ed Europeo)

UNICA, fin dalla sua costituzione, è parte di Eco-Counselling Europe (ECE), e di un network europeo cui ECE appartiene. La partecipazione a progetti europei ha rafforzato i contatti e la rete internazionale di UNICA.
Oggi i nostri soci possono proporre, sviluppare, realizzare idee e progetti in ambito europeo, contando sul fatto che il partenariato con organizzazioni, associazioni ed enti è facilitato da UNICA e dai contatti di cui l’Associazione dispone.
Opportunità per i soci, scambio di esperienze, rafforzamento per programmi regionali

Promozione per lo sviluppo di progetti territoriali (Agitazione territoriale)

UNICA ha tra i suoi scopi quello di promuovere una cultura rispettosa dell’Ambiente, Ambiente visto come opportunità di sviluppo “sostenibile”. A tal fine è attività fondamentale dell’Associazione la promozione di idee e iniziative sul territorio, la creazione di contatti e di reti tra enti ed istituzioni, cittadini ed organizzazioni che sul territorio operano, per portare aventi le performance europee più avanzate sullo Sviluppo Sostenibile, che sono realizzabili solo grazie anche alle competenze trasversali apportate dal Consulente Ambientale.
La concreta realizzazione di progetti validi ad apportare un miglioramento all’Ambiente e alla gestione dello Sviluppo Sostenibile, deve  partire dalla conoscenza diretta del territorio e delle problematiche/opportunità che questo offre. Per questo la partecipazione attività del socio, ottimo conoscitore del proprio territorio, che unisce a tale conoscenza specifica le competenze tecniche e gestionali proprie del Consulente Ambientale, unite alla presenza istituzionale dell’Associazione, hanno permesso e continuano a permettere la realizzazione di una attività territoriale finalizzata al raggiungimento degli scopi propri dell’Associazione.

Aggregazione tra soci. Collaborare ad idee e progetti di lavoro.

Ogni socio è chiamato a farsi promotore di attività ed iniziative per UNICA e a partecipare alle attività di UNICA.
Conoscersi collaborando lavorativamente, permette ad ognuno di crescere e di trovare nell’Associazione lo spunto per aggiornarsi e avere un approccio innovativo nella propria attività. (link alla pagina con le attività svolte)

Formazione, aggiornamento, ricerca e innovazione. (l’Istituto di Formazione Ambientale)

Elementi centrali della crescita professionale del consulente ambientale. UNICA è promotrice di attività di formazione e di aggiornamento, ma anche di progetti di ricerca ed innovazione, che coinvolgano i soci e che consentano di realizzare idee e di promuoverle sul territorio, grazie ai contatti istituzionali dell’Associazione.

Riconoscimento della figura professionale del Consulente Ambientale e dell'ECOconsulente

Tra gli scopi di UNICA, previsti dallo Statuto, c’è quello della promozione del riconoscimento giuridico della professione di “Consulente Ambientale”, nonché la promozione ed attuazione di un sistema di valutazione, controllo e certificazione della professionalità dei soci. Dalla sua costituzione UNICA si è impegnata per raggiungere questi obiettivi, ambiziosi e complessi. (pdf all’articolo del Sole 24 ore).

La vita del’Associazione, le attività svolte, il confronto con altre esperienze europee hanno determinano una evoluzione del progetto. Oggi questo resta  elemento centrale della mission del’Associazione.
Il progetto per il Riconoscimento della figura professionale del Consulente Ambientale o Eco Consulente è attualmente in fase di sviluppo, all’interno di un network nell’ambito del partenariato del PON Ricerca e competitività. Il MIUR ha ritenuto infatti che questa figura professionale di Ecoconsulente di stampo europeo contribuisca alla crescita dell’innovazione e della competitività nel Sistema Paese

L’attività ha diversi piani di intervento:

  1. individuazione delle esigenze espresse dai soci
  2. presentazione delle esigenze espresse dai soci a livello politico/istituzionale
  3. creazione di una lobbying
  4.  ricerca dei contatti con le istituzioni per ottenere supporto all’iniziativa
  5.  individuazione delle competenze proprie di questa figura professionale, e degli ambiti di attività che è chiamata a coprire

Ognuno di questi piani di intervento comporta attività diverse. Il momento consuntivo è rappresentato dalle riunioni del Gruppo di Lavoro, individuato tra i soci, che si incontra presso il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e fattivamente opera per la stesura del materiale da proporre ai politici per la presentazione del Disegno di Legge.

Partecipazione ad un network Europeo (link con la parte del sito network nazionale ed Europeo)

UNICA, fin dalla sua costituzione, è parte di Eco-Counselling Europe (ECE), e di un network europeo cui ECE appartiene. La partecipazione a progetti europei ha rafforzato i contatti e la rete internazionale di UNICA.
Oggi i nostri soci possono proporre, sviluppare, realizzare idee e progetti in ambito europeo, contando sul fatto che il partenariato con organizzazioni, associazioni ed enti è facilitato da UNICA e dai contatti di cui l’Associazione dispone.
Opportunità per i soci, scambio di esperienze, rafforzamento per programmi regionali

Promozione per lo sviluppo di progetti territoriali (Agitazione territoriale)

UNICA ha tra i suoi scopi quello di promuovere una cultura rispettosa dell’Ambiente, Ambiente visto come opportunità di sviluppo “sostenibile”. A tal fine è attività fondamentale dell’Associazione la promozione di idee e iniziative sul territorio, la creazione di contatti e di reti tra enti ed istituzioni, cittadini ed organizzazioni che sul territorio operano, per portare aventi le performance europee più avanzate sullo Sviluppo Sostenibile, che sono realizzabili solo grazie anche alle competenze trasversali apportate dal Consulente Ambientale.
La concreta realizzazione di progetti validi ad apportare un miglioramento all’Ambiente e alla gestione dello Sviluppo Sostenibile, deve  partire dalla conoscenza diretta del territorio e delle problematiche/opportunità che questo offre. Per questo la partecipazione attività del socio, ottimo conoscitore del proprio territorio, che unisce a tale conoscenza specifica le competenze tecniche e gestionali proprie del Consulente Ambientale, unite alla presenza istituzionale dell’Associazione, hanno permesso e continuano a permettere la realizzazione di una attività territoriale finalizzata al raggiungimento degli scopi propri dell’Associazione.

Aggregazione tra soci. Collaborare ad idee e progetti di lavoro.

Ogni socio è chiamato a farsi promotore di attività ed iniziative per UNICA e a partecipare alle attività di UNICA.
Conoscersi collaborando lavorativamente, permette ad ognuno di crescere e di trovare nell’Associazione lo spunto per aggiornarsi e avere un approccio innovativo nella propria attività. (link alla pagina con le attività svolte)

Formazione, aggiornamento, ricerca e innovazione. (l’Istituto di Formazione Ambientale)

Elementi centrali della crescita professionale del consulente ambientale. UNICA è promotrice di attività di formazione e di aggiornamento, ma anche di progetti di ricerca ed innovazione, che coinvolgano i soci e che consentano di realizzare idee e di promuoverle sul territorio, grazie ai contatti istituzionali dell’Associazione.

Pagine correlate Riduci
Sportello per il cittadino consumatore Riduci

Sportello per il cittadino consumatore

Sportello per il cittadino consumatore