Unione Italiana Consulenti Ambientali

Unione Italiana Consulenti Ambientali

In aggiunta alle attività progettuali e ai convegni i membri del CDN, spesso grazie all’iniziativa di soci, si sono attivati per diffondere sul territorio l’associazione, per fare attività di agitazione territoriale sui temi ambientali, atta a rendere più agevole lo sviluppo di progetti finalizzati allo sviluppo sostenibile del territorio, e per mettere le basi alla realizzazione di ulteriori progetti ed attività.

In aggiunta alle attività progettuali e ai convegni i membri del CDN, spesso grazie all’iniziativa di soci, si sono attivati per diffondere sul territorio l’associazione, per fare attività di agitazione territoriale sui temi ambientali, atta a rendere più agevole lo sviluppo di progetti finalizzati allo sviluppo sostenibile del territorio, e per mettere le basi alla realizzazione di ulteriori progetti ed attività.

Eventi Riduci

Abbiamo sviluppato diversi contatti con ARPA Lazio, e ci è stata richiesto dal direttore dott. Colli di partecipare ad un bando per una attività da realizzarsi alle imprese della Provincia di Roma sulla sensibilizzazione alla gestione ambientale.
Abbiamo partecipato, ma purtroppo, nonostante tecnicamente la nostra proposta sia stata giudicata molto valida, non abbiamo vinto.

  


Su iniziativa diretta del presidente, siamo entrati in contatto con autorità locali di Salonicco (Grecia), per la impostazione di un sistema di gestione differenziato nella raccolta dei rifiuti in un territorio a vocazione turistica. Abbiamo sviluppato diversi contatti per lo sviluppo sostenibile del territorio individuato.

  



Il PON Ricerca delle Regioni Obiettivo 1: l’esperienza nella regione Sicilia
Il Ministero dell’Università e della Ricerca promuove un ciclo di incontri itineranti attraverso tutte le Regioni dell’Obiettivo 1 (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia) con lo scopo di favorire la conoscenza e la comunicazione dei risultati ottenuti dal Programma Operativo Nazionale “Ricerca Scientifica, Sviluppo tecnologico, Alta Formazione 2000-2006” per le regioni dell’Obiettivo 1 del quale il Ministero è l’Autorità di Gestione.
Il 18 ottobre a Palermo, presso il Rettorato dell’Università (Palazzo Steri – Piazza Marina), si è svolto il quinto di questi incontri. L’evento ha avuto lo scopo di analizzare le luci e le ombre dell’attuazione del PON Ricerca in Sicilia.
Il presidente Ciaramelli e il Direttore Comitato Tecnico Barbato hanno partecipato ai lavori, quali rispettivamente Responsabile del Corso e Direttore del corso EGRELI finanziato dal PON Ricerca 2000-2006 e riconosciuto dal MIUR come Progetto Esemplare.

  


Abbiamo partecipato, insieme a 17&4 di Vienna ad un bando indetto dall’Università di Salerno, per la creazione di un gruppo impegnato nella ricerca attuazione di bandi Europei.

  


Alcuni soci hanno proposto di realizzare attività grazie ai propri contatti e alle proprie conoscenze. In alcuni casi le attività non si sono realizate, ma comunque si sono poste in essere le basi per dei possibilii sviluppi.
MITA spa San giorgio a cremano, contatto realizzato da Presidente Ciaramelli ed il Direttore del Comitato Tecnico Barbato insieme al socio baracco e alla past president Catalano. È stata richiesta la realizzazione di un attività di comunicazione per la realizzazione della raccolta differenziata sul territorio di san giorgio a cremano (Na)

  

Pagina 10 di 14Primo   Precedente   5  6  7  8  9  [10]  11  12  13  14  Prossimo   Ultimo   

Pagine correlate Riduci
Sportello per il cittadino consumatore Riduci

Sportello per il cittadino consumatore

Sportello per il cittadino consumatore